Crea sito

Archive | Europa

dinucci

Una nuova santa crociata

Veri e propri commandos, da come si muovono, da come sparano. Non a raffica per non sprecare cartucce, ma con uno-due colpi su ogni vittima, come il poliziotto ferito che viene freddato con un solo colpo dal killer che, continuando a camminare, raggiunge la macchina e, prima di salire, raccoglie con calma una scarpa caduta […]

Read the full story

Posted in Esteri, Europa, Opinioni

ttip1-300x231

Sui motivi di opposizione al Trattato Transatlantico

Matteo Guinness Anche su: Stato e Potenza Tornerà il popolo di Seattle. Con i negoziati del Trattato transatlantico per il commercio e gli investimenti (in sigla TTIP), ossia la zona di libero scambio fra Usa ed Europa, avremo la fortuna di vedere ancora in strada i famigerati noglobal. Ovviamente, come successe in passato per i […]

Read the full story

Posted in Carosello, Esteri, Europa

Stena4681-300x200 (1)

L’Europa che abbiamo perso

A 25 anni dalla caduta del Muro di Berlino, Fedor Lukyanov analizza come sono cambiati i rapporti tra Russia e Occidente. E quali passi ha compiuto l’Europa dopo il crollo del modello sovietico   La mattina dell’8 novembre sono balzato in piedi come scottato. Ho dormito troppo! Non sorprende del resto, fino a tarda notte […]

Read the full story

Posted in Approfondimento, Carosello, Esteri, Europa

arton10482-6e511

Serie: Bretton Woods, la Banca Mondiale e il Fondo Monetario Internazionale: il 70 ° anniversario (Parte 2) – In un clima da caccia alle streghe, la Banca Mondiale è sempre al servizio dei potenti

Contrariamente alla credenza comune, la missione della Banca Mondiale non è quella di ridurre la povertà nei paesi in via di sviluppo. La missione della Banca, come originariamente concepito dai vincitori della seconda guerra mondiale, Stati Uniti e Gran Bretagna in particolare, è stata quello di contribuire a ricostruire l’Europa e, in secondo luogo, promuovere la crescita economica dei paesi del Sud, molti dei quali erano ancora sotto il dominio coloniale.

Read the full story

Posted in Approfondimento, Cultura, Economia, Esteri, Europa, Evidenza, Storia

obama-bashar-assad

La lettera di Assad agli Stati Uniti: come la Siria sta attirando il presidente Obama nella sua ragnatela

La Siria ha chiesto a Washington di avviare una collaborazione militare e di intelligence per sconfiggere il loro nemico comune, l’ Isis, invitando deputati e senatori americani a visitare Damasco per discutere un’azione comune contro i jihadisti che minacciano sia l’America che il regime del presidente Bashar al-Assad.

Si tratta di una proposta che il presidente Barack Obama dovrà rifiutare – ma non senza un certo imbarazzo. Dopo aver deciso di bombardare le forze di Isis, l’autoproclamatosi Stato islamico, in Siria e in Iraq, Obama ha dovuto affrontare anche gli avvertimenti lanciati da Vladimir Putin che tale azione unilaterale in Siria sarebbe considerata “un atto di aggressione“.

Read the full story

Posted in Approfondimento, Carosello, Esteri, Europa, News, Opinioni

glaziev-510x303

Comprendere la crisi ucraina in 15 minuti

Se si vuole comprendere cosa sta succedendo in Ucraina, allora bisogna guardare questo video di 15 minuti con il consigliere e amico di Putin, Sergei Glaziev. Glaziev spiega come i cambiamenti strutturali nell’economia mondiale, e uno spostamento verso l’Asia, hanno accelerato un disperato tentativo dei politici americani di mantenere la loro presa sul potere istigando una guerra in Europa. Sia che siate d’accordo o no con questa analisi o, troverete Glaziev brillante, erudito e appassionato nelle sue convinzioni. Solo per questo, guardare il video è tempo ben speso.

Read the full story

Posted in Carosello, Cultura, Economia, Esteri, Europa

Carte-EI1-400x286

Operazione Isis, obiettivo Cina

Mentre l’Isis diffonde attraverso le compiacenti reti mediatiche mondiali le immagini della terza decapitazione di un cittadino occidentale, suona un altro campanello di allarme: dopo essersi diffuso in Siria e Iraq, l’Isis sta penetrando nel Sud-Est asiatico. Lo comunica la Muir Analytics, società che fornisce alle multinazionali «intelligence contro terrorismo, violenza politica e insurrezione», facente parte dell’«indotto» della Cia in Virginia, usata spesso dalla casa madre per diffondere «informazioni» utili alle sue operazioni.

Read the full story

Posted in Carosello, Esteri, Europa

arton10457-f11bd

Serie: Bretton Woods, la Banca Mondiale e il Fondo Monetario Internazionale: il 70 ° anniversario (Parte 1) – Sulla fondazione delle istituzioni di Bretton Woods

di: Eric Toussaint 70 anni fa, il 22 luglio 1944, la Conferenza monetaria e finanziaria delle Nazioni Unite, meglio conosciuta come Conferenza di Bretton Woods | 1 | , durata tre settimane, raggiunse una conclusione. Vi parteciparono rappresentanti di 44 paesi | 2 |. Al fine di prevenire il ripetersi di crisi economiche, come il crollo […]

Read the full story

Posted in Cultura, Economia, Europa, Evidenza, Storia

Syria-map

I ribelli “moderati” siriani e gli jihadisti dello Stato Islamico “fanno la pace”. Cosa farà ora Obama?

di:  Timothy Alexander Guzman Bene, bene, bene, cosa abbiamo qui? Secondo un report dell’ Agence France-Presse (AFP) ,”i ribelli siriani e gli jihadisti dello Stato islamico hanno concordato per la prima volta un patto di non aggressione in un sobborgo della capitale Damasco, secondo quanto affermato venerdì da un gruppo di monitoraggio“. Cosa farà ora l’amministrazione Obama? […]

Read the full story

Posted in Esteri, Europa, News

tortellino

L’ (anti)socialismo dei socialisti europei

Tornata per volere dello stesso Renzi all’antica denominazione comunista, questa Festa dell’Unità è sembrata prodiga dei rituali e dei simboli storici della sinistra, come molti media hanno sottolineato: l’appello ai “compagni”, i (timidi) pugni chiusi, il riferimento continuo all’uguaglianza e alla giustizia sociale, i moniti alle politiche di austerità e rigore praticate da Berlino e Bruxelles, lo sventolio di bandiere della pace e della Palestina. I leader sul palco, giovani e appassionati, sembravano voler guidare la riscossa della “nuova sinistra” europea: al centro della scena c’era Matteo Renzi, riconosciuto come il Tony Blair italiano, che da ex democristiano è diventato il punto di riferimento della socialdemocrazia europea, dopo il tracollo dei socialisti spagnoli e greci, la lenta agonia della presidenza Hollande e il grigiore di un Martin Schulz accontentatosi di essere il vice di Angela Merkel.

Read the full story

Posted in Approfondimento, Europa, Evidenza, Italia, Opinioni

L’Italia in guerra: aumenta la spesa militare

di: Manlio Dinucci – www.ilmanifesto.it – Il governo Renzi, scavalcando il Parlamento ma di sicuro in accordo col Presidente della Repubblica, si è solennemente impegnato al Summit Nato nel Galles ad aumentare la spesa militare italiana. La Dichiarazione finale del Summit – articolata in 113 punti redatti a Washington dopo aver consultato al massimo i […]

Read the full story

Posted in Approfondimento, Carosello, Europa

Summit Nato, guerra su due fronti

di: Manlio Dinucci – www.ilmanifesto.it – Si apre oggi a Newport nel Galles il Summit dei capi di stato e di governo dei 28 stati della Nato, che prenderà «decisioni chiave su come affrontare le attuali e future sfide alla sicurezza», attribuite alla «aggressione militare della Russia contro l’Ucraina» e alla «crescita dell’estremismo e della […]

Read the full story

Posted in Approfondimento, Carosello, Esteri, Europa

1

Il Ministero della Difesa della Russia ridicolizza le foto della NATO che proverebbero lo sconfinamento in Ucraina

RussiaToday – Non ha senso commentare in dettaglio le immagini satellitari rilasciate dalla NATO come “prova” del coinvolgimento militare della Russia in Ucraina, ha affermato il portavoce del ministero della Difesa, sottolineando che anche alti funzionari della NATO erano riluttanti a sottoscriverle. Riferendosi al Segretario generale della NATO Anders Fogh Rasmussen, al Comandante supremo delle forze alleate in Europa Philip […]

Read the full story

Posted in Esteri, Europa, News

Una “rivoluzione colorata” sponsorizzata dagli Stati Uniti in Russia? A San Pietroburgo?

di: Steven MacMillan L’annuncio da parte di Barack Obama, il 31 luglio, di nominare John F. Tefft come nuovo ambasciatore degli Stati Uniti in Russia, è un avvertimento al governo russo delle intenzioni dei pianificatori della politica estera occidentale. Tefft, che ha lavorato per il Dipartimento di Stato e il National War College di Washington, è […]

Read the full story

Posted in Approfondimento, Esteri, Europa, Evidenza, Opinioni

“Scenari di cooperazione”: il discorso di Vladimir Putin in occasione del vertice di Minsk

Il discorso del Presidente della Russia Vladimir Putin in occasione della riunione dei capi di Stato dell’Unione doganale con il presidente dell’Ucraina e i rappresentanti dell’Unione europea Colleghi, vorrei innanzitutto ringraziare Minsk e la Bielorussia per l’opportunità di incontrarci qui. Il formato che stiamo usando qui – l’ Unione doganale -Ucraina-UE – ci dà una buona occasione per […]

Read the full story

Posted in Economia, Esteri, Europa, Evidenza

I «salvatori» dell’Iraq

di: Manlio Dinucci – www.ilmanifesto.it – I primi cacciabombardieri Usa, che in Iraq hanno attaccato l’8 agosto obiettivi nella zona controllata dall’Isis, sono decollati dalla portaerei battezzata «George H. W. Bush», in onore del presidente repubblicano autore nel 1991 della prima guerra contro l’Iraq. Continuata da suo figlio, George W. Bush, che nel 2003 attaccò […]

Read the full story

Posted in Approfondimento, Carosello, Esteri, Europa

La maschera è caduta

di: Marco Mari – www.rinascita.eu – Se la maggioranza dei cittadini fosse a conoscenza del motto della massoneria “solve et coaugula” forse non ci troveremmo in questo stato da economia di guerra: perché i dati italiani sono quelli. “Solve et coaugula” ha un significato terribile e inequivocabile: sciogli e ricomponi, ovvero sostituisci al vecchio un nuovo […]

Read the full story

Posted in Approfondimento, Carosello, Europa, Opinioni

Multipolarismo e globalismo, le due Cosmovisioni geopolitiche e il loro retroterra spirituale

di: Felix Alemán Durante la cosiddetta Guerra Fredda, abbiamo vissuto in un mondo bipolare. Almeno questo era ciò che la maggior parte della gente pensava. Ma quanto bipolare era veramente? C’erano due superpotenze (gli USA e l’Unione Sovietica), con le loro rispettive aree geopolitiche di influenza (occidentale e orientale), che cercavano di controllare le risorse e […]

Read the full story

Posted in Cultura, Esteri, Europa, Evidenza, Opinioni

La fine del Nuovo Ordine Mondiale

di:  Paul Joseph Watson Christopher R. Hill, diplomatico americano, ha affermato che la risposta della Russia alla crisi ucraina significa che Mosca ha tradito il “nuovo ordine mondiale” , di cui la stessa Russia ha fatto parte per gli ultimi 25 anni. In un pezzo per l’influente Project Syndicate, Hill, ex ambasciatore degli Stati Uniti in Iraq […]

Read the full story

Posted in Cultura, Esteri, Europa, Evidenza

Documentari, esce ‘Grecia, il più grande successo dell’euro’

da: www.ilfattoquotidiano.it Le immagini che vedete sono un breve promo di un documentario sulla situazione ellenica, ‘Grecia, il più grande successo dell’euro’. La cui anteprima verrà proiettata il 12 aprile a Roma in un convegno dell’associazione Asimmetrie. Si  chiama  Il  più  grande  successo  dell’euro  in  omaggio,  per  così  dire,  ad  una  frase pronunciata  su Atene  da  Mario  Monti  in  una  puntata  dell’Infedele […]

Read the full story

Posted in Approfondimento, Carosello, Cultura, Economia, Europa

Il pacco atlantico : La vera agenda di Obama

di: Manlio Dinucci e Tommaso Di Francesco –www.ilmanifesto.it – Scopo centrale della visita del presidente Obama in Europa – dichiara Susan Rice, consigliera per la sicurezza nazionale  – è «premere per l’unità dell’Occidente» di fronte alla «invasione russa della Crimea». Il primo passo sarà l’ulteriore rafforzamento della Nato. L’alleanza militare che, sotto comando Usa, ha inglobato nel 1999-2009 […]

Read the full story

Posted in Economia, Esteri, Europa, Evidenza

Quanto ci costa la «libertà» Nato

di: Manlio Dinucci – www.ilmanifesto.it – «La situazione in Ucraina ci ricorda che la nostra libertà non è gratuita e dobbiamo essere disposti a pagare»: lo ha ribadito il presidente Obama, a Roma come a Bruxelles, dicendosi preoccupato che alcuni paesi Nato vogliano diminuire la propria spesa militare. La prossima settimana, ha annunciato, si riuniranno […]

Read the full story

Posted in Carosello, Cultura, Economia, Esteri, Europa

Lo «scudo» per la nuova guerra fredda

di: Manlio Dinucci – www.ilmanifesto.it– Visita lampo del vicepresidente Usa Joe Biden in Polonia ed Estonia, per assicurare che, di fronte alla «sfrontata incursione militare russa» in Ucraina – paese deciso a costruire «un governo al servizio del popolo» (garantito dai neonazisti andati al potere con il golpe della nuova Gladio) – gli Stati uniti […]

Read the full story

Posted in Carosello, Europa

La nuova Gladio in Ucraina

di: Manlio Dinucci – www.ilmanifesto.it– Il suo nome di battaglia è Delta. È uno dei capi militari della «rivoluzione ucraina» anche se, come lui stesso dichiara, non si considera ucraino. Sotto l’elmetto porta la kippah. Ne racconta la storia l’agenzia di stampa ebraica Jta (con sede a New York), che l’ha intervistato in condizioni di […]

Read the full story

Posted in Esteri, Europa, Evidenza

Neonazisti a Kiev? Sì ma a fin di bene (come scrivere la verità senza cambiare il « frame »)

di: Marcello Foa –http://blog.ilgiornale.it/foa/– Tra le molte reazioni alle mie analisi sull’Ucraina, molti mi hanno chiesto come fossi a essere sicuro del coinvolgimento dei neonazisti al fianco dei rivoltosi filoeuropeisti e anti Yanukovich di Piazza Maidan. Lo sono perché lo hanno scritto diversi colleghi che erano a Kiev in quei giorni o che hanno indagato […]

Read the full story

Posted in Carosello, Esteri, Europa

Ma è inutile votare, la Ue è solo una farsa

È indispensabile che chi vuole riappropriarsi della sovranità sulla moneta non vada a votare alle Europee di: Ida Magli – www.ilgiornale.it– Renzi «sfida l’Europa» come afferma il Corriere della Sera, gridando ai quattro venti che l’Italia terrà fede ai parametri di Maastricht. Se non fosse che tali affermazioni riguardano sessanta milioni di cittadini italiani, troveremmo paradossale […]

Read the full story

Posted in Carosello, Economia, Europa, Italia

Perché è una strategia della tensione

di: Manlio Dinucci – www.ilmanifesto.it – La guerra per il con­trollo dell’Ucraina è ini­ziata: con una pos­sente psyop, opera­zione di guerra psi­co­lo­gica, in cui ven­gono usate le spe­ri­men­tate armi di distra­zione di massa. Le imma­gini con cui la tele­vi­sione bom­barda le nostre menti ci mostrano mili­tari russi che occu­pano la Crimea. Nes­sun dub­bio, quindi, su chi […]

Read the full story

Posted in Carosello, Esteri, Europa

Ucraina, il segreto che nessuno spiega (e che dovreste sapere…)

di: Marcello Foa – http://blog.ilgiornale.it/foa – Che cosa avete capito della crisi ucraina? Verosimilmente che il popolo ucraino si è ribellato contro un presidente arrogante e autoritario, Viktor Yanukovich, il quale ha cercato di reprimere la protesta, uccidendo decine di persone, ma che alla fine è stato destituito. La Russia si è arrabbiata e per ripicca […]

Read the full story

Posted in Approfondimento, Esteri, Europa, Evidenza

Sopravvivere in Grecia

tratto da: RaiNews.it Case vendute a prezzi stracciati. Appartamenti riscaldati con la legna perchè non si hanno i soldi per il gasolio. Trecentomila famiglie senza energia elettrica che cenano a lume di candela. Ecco come si vive in Grecia nel 2014 proprio quando il paese sta per prendere il timone dell’Unione Europea Un appartamento di […]

Read the full story

Posted in Cultura, Economia, Europa, Evidenza

Quali interessi ha la Germania nel rilascio dell’oligarca russo Mikhail Khodorkovsky?

di: Peter Schwarz  Il rilascio dal carcere dell’oligarca russo Mikhail Khodorkovsky è stato celebrato come un grande successo per la politica estera tedesca. Dopo il suo rilascio da una prigione russa poco prima di Natale, Khodorkovsky è volato direttamente a Berlino, dove ad attenderlo all’aeroporto vi era l’ex ministro degli Esteri tedesco Hans-Dietrich Genscher. Come si […]

Read the full story

Posted in Carosello, Esteri, Europa

SeguiCori in tempesta

LEGGI ANCHE...

All'origine dei mali d'Italia: l'assasinio di Enrico Mattei

All'origine dei mali d'Italia: l'assasinio di Enrico Mattei

di: Federico Capnist -www.eurasia-rivista.org - A pochi giorni dal quarantunesimo anniversario de ...

Categorie

Ieri ero intelligente dunque volevo cambiare il mondo. Oggi sono saggio quindi sto cambiando me stesso
by Gialal al-Din Rumi, poeta e mistico persiano

Archivi