Crea sito

Archive | Le Riflessioni di Fidel

Yoani_Sanchez_2

Le domande a Yoani Sánchez che i media non rivolgeranno

Domenica la giornalista, blogger e dissidente cubana Yoani Sánchez è stata contestata da un gruppo di italiani filo-castristi prima dell’evento a cui ha partecipato al Festival del Giornalismo di Perugia. I contestatori, circa una ventina di persone, l’hanno accusata di essere filo-americana e le hanno lanciato contro falsi dollari con disegnata sopra la sua faccia. Dopo la […]

Read the full story

Posted in Cultura, Il Politico, Le Riflessioni di Fidel, Slide0 Comments

Il dovere d’evitare una guerra in Corea

di: Fidel Castro Ruz Alcuni giorni fa ho fatto un riferimento alle grandi sfide che affronta oggi l’umanità. La vita intelligente è sorta nel nostro pianeta circa 200.000 anni fa, se non appaiono nuove scoperte che dimostrino altre cose. Non va confusa l’esistenza della vita intelligente con l’esistenza della vita che, dalle sue forme elementari nel […]

Read the full story

Posted in Il Politico, Le Riflessioni di Fidel0 Comments

Abbiamo perso il nostro migliore amico

di: Fidel Castro Ruz Il 5 marzo, nel pomeriggio, è morto il  miglior amico che ha avuto il popolo cubano nella sua storia.  Una telefonata via satellite ha comunicato l’amara notizia. E il significato della frase usata era inconfondibile. Anche se conoscevamo lo stato critico della sua salute, la notizia ci ha fortemente colpito. Ricordavo […]

Read the full story

Posted in Il Politico, Le Riflessioni di Fidel1 Comment

Fidel Castro sta agonizzando

di: Fidel Castro Ruz È bastato un messaggio ai laureati del primo corso dell’Istituto di Scienze Mediche  “Victoria de Girón”, per far sì che il pollaio della propaganda imperialista si eccitasse e le agenzie di stampa si lanciassero voraci dietro la menzogna. Non solo questo, nei loro dispacci  hanno aggiunto al paziente le più insolite […]

Read the full story

Posted in Il Politico, Le Riflessioni di Fidel1 Comment

Conversazioni con Fidel Castro: Hiroshima e i pericoli di una guerra nucleare

di: Fidel Castro Ruz e Michel Chossudovsky Questo testo è stato originariamente pubblicato nel novembre 2010 Nota introduttiva Dal 12 al 15  ottobre 2010, ho avuto approfondite e dettagliate conversazioni con Fidel Castro a L’Avana, riguardanti i pericoli di una guerra nucleare, la crisi economica globale e il carattere del Nuovo Ordine Mondiale. Questi incontri hanno […]

Read the full story

Posted in Il Politico, Le Riflessioni di Fidel0 Comments

Il Premio Nobel della Pace

di: Fidel Castro Ruz Parlerò appena del popolo cubano che un giorno  spazzò via della sua Patria il dominio degli Stati Uniti, quando il sistema imperialista aveva raggiunto la cupola del suo potere. Si sono visti sfilare uomini e donne delle più diverse età il 1º maggio, per le piazze più simboliche di tutte le […]

Read the full story

Posted in Il Politico, Le Riflessioni di Fidel0 Comments

Quello che Obama conosce

di: Fidel Castro Ruz L’articolo più demolitore che ho letto in questo momento sull’America Latina, è stato scritto da Renán Vega Cantor, professore titolare dell’ Università Pedagogica Nazionale di Bogotà e pubblicato 3 giorni fa nel sito web Rebelión, con il titolo “Echi del Vertice delle  Americhe”. È  breve e non devo fare versioni; gli studiosi del […]

Read the full story

Posted in Il Politico, Le Riflessioni di Fidel0 Comments

Il meraviglioso mondo del capitalismo

di: Fidel Castro Ruz La ricerca della verità politica sarà sempre un compito difficile, anche in questi nostri tempi in cui la scienza ha posto nelle nostre mani una quantità enorme di conoscenze. Una delle più importanti è stata la possibilità di conoscere e studiare il favoloso potere dell’energia contenuta nella materia. La persona che ha […]

Read the full story

Posted in Il Politico, Le Riflessioni di Fidel0 Comments

La frutta che non è mai caduta

di: Fidel Castro Ruz Cuba è stata costretta a lottare per la propria esistenza di fronte ad una potenza espansionista, ubicata a poche miglia dalle coste, che proclamava l’annessione della nostra isola, il cui unico destino era cadere nel loro seno come frutta matura. Eravamo condannati a non esistere come nazione. Nella gloriosa legione di patrioti […]

Read the full story

Posted in Il Politico, Le Riflessioni di Fidel0 Comments

La marcia verso l’abisso

di: Fidel Castro Ruz Non è questione di ottimismo o pessimismo, sapere o ignorare cose elementari, essere responsabili o no degli avvenimenti. Quelli che pretendono considerarsi politici dovrebbero essere lanciati nella spazzatura della storia quando, come è norma, di questa attività ignorano tutto o quasi tutto quello che a cui fa riferimento. Non parlo ovviamente […]

Read the full story

Posted in Il Politico, Le Riflessioni di Fidel0 Comments


SeguiCori in tempesta

LEGGI ANCHE...

Ci siamo. Tutti i grandi navigatori erano dilettanti

Ci siamo. Tutti i grandi navigatori erano dilettanti

«La cultura, ad esempio. La cultura è stata portata da tante cose disparate, attraverso i secoli e ...

Categorie

“Immagini il silenzio se tutti dicessero solo quello che sanno?”
by Karel ?apek

Archivi