Crea sito
Featured Stories
NEWS_221483-300x192 arton10482-6e511 petrobras arton10457-f11bd
 
NEWS_221483-300x192

Il testamento della condannata a morte? Conservate i fazzoletti

Tutti commossi dal messaggio alla madre pronunciato dall’ultima donna iraniana giustiziata, Reyhaneh Jabbari? Le parole sono toccanti, richiamano quel genere estremo di letteratura che ci ha emozionato quando leggevamo le lettere di condannati a morte della Resistenza, brevi e strazianti lasciti di umanità che sopravvivevano all’annichilimento delle loro vite materiali. Eppure mi sento di invitare […]

Così le Nazioni dell’Europa stanno perdendo la loro sovranità

Un discorso programmatico, da vero capo di Stato. Quello tenuto dal presidente russo Vladimir Putin il 24 ottobre scorso, alla sessione plenaria del Forum internazionale del «Club Valdai» (la fondazione no-profit che da anni si occupa del ruolo geopolitico della Russia nel mondo), non è una dichiarazione di guerra, ma un duro messaggio all’Occidente e […]

arton10482-6e511

Serie: Bretton Woods, la Banca Mondiale e il Fondo Monetario Internazionale: il 70 ° anniversario (Parte 2) – In un clima da caccia alle streghe, la Banca Mondiale è sempre al servizio dei potenti

Contrariamente alla credenza comune, la missione della Banca Mondiale non è quella di ridurre la povertà nei paesi in via di sviluppo. La missione della Banca, come originariamente concepito dai vincitori della seconda guerra mondiale, Stati Uniti e Gran Bretagna in particolare, è stata quello di contribuire a ricostruire l’Europa e, in secondo luogo, promuovere la crescita economica dei paesi del Sud, molti dei quali erano ancora sotto il dominio coloniale.

petrobras

La vera ragione del perchè la Russia è demonizzata e sanzionata: il petrodollaro americano

Cosa hanno in comune Iraq, Libia, Siria, Iran e Russia? Sono stati tutti vittime, in un modo o nell’altro, di un’aggressione americana – sia sotto forma di un attacco militare o di sanzioni economiche. Washington usa pretesti etici, come “proteggere i civili” o “promuovere la democrazia“, per agire bellicosamente contro queste nazioni ma, a causa della sua ipocrita natura di sostegno ai dittatori in tutto il mondo e il suo disprezzo per i diritti umani, questa scusa è una totale invenzione.

arton10457-f11bd

Serie: Bretton Woods, la Banca Mondiale e il Fondo Monetario Internazionale: il 70 ° anniversario (Parte 1) – Sulla fondazione delle istituzioni di Bretton Woods

di: Eric Toussaint 70 anni fa, il 22 luglio 1944, la Conferenza monetaria e finanziaria delle Nazioni Unite, meglio conosciuta come Conferenza di Bretton Woods | 1 | , durata tre settimane, raggiunse una conclusione. Vi parteciparono rappresentanti di 44 paesi | 2 |. Al fine di prevenire il ripetersi di crisi economiche, come il crollo […]

L’inizio del capovolgimento del mondo

11 agosto 2014

di: Thierry Meyssan – www.voltairenet.org - L’aggressione dei Paesi anglosassoni alla Russia prende la forma di una guerra finanziaria ed economica. Ciò nonostante, Mosca si prepara alle ostilità armate sviluppando l’autarchia della propria agricoltura e moltiplicando le sue alleanze. Secondo Thierry Meyssan, dopo la creazione del califfato nel Levante, Washington sarebbe in procinto di calare una nuova […]

Read the full story

Posted in Approfondimento, Esteri, Evidenza0 Comments

Parla Fidel: l’olocausto palestinese a Gaza

6 agosto 2014

“Di nuovo chiedo a Granma di non usare lo spazio della prima pagina per queste righe, relativamente brevi, sul genocidio che si sta commettendo coi palestinesi.   Le scrivo velocemente solo per lasciare costanza su quello che si deve meditare profondamente. Penso che una nuova e ripugnante forma di fascismo sta sorgendo con una forza […]

Read the full story

Posted in Carosello, Esteri0 Comments

E’ ufficiale: Hamas non c’entra con il rapimento dei 3 giovani israeliani!

29 luglio 2014

E’ ufficiale: Hamas non c’entra niente con il rapimento e l’uccisione dei tre giovani israeliani, evento che ha fornito a Netanyahu la SCUSA per aggredire Gaza, e anche adesso che la verità è emersa ufficialmente – “guarda caso” dopo quasi 3 settimane di bombardamenti che sono costati la vita a svariate centinaia di palestinesi e […]

Read the full story

Posted in Carosello, Esteri0 Comments

Mosca svela le immagini satellitari: Spunta un SU-25 dell’aviazione Ucraina

23 luglio 2014

Un jet Ucraino Su-25 è stato rilevato in stretto approccio all’aereo MH17 prima dello schianto. L’esercito russo ha rilevato un jet da combattimento SU-25 ucraino guadagnare altezza verso l’MH17 Boeing il giorno della catastrofe. Kiev deve spiegare perché il jet militare stava seguendo l’aereo passeggeri, il Ministero della Difesa russo ha detto.

Read the full story

Posted in News0 Comments

Gli Usa organizzano attentati terroristici a loro stessi

22 luglio 2014

Dall’autorevole organizzazione Human Rights Watch le prove della strategia della tensione L’organizzazione Human Right Watch, ha scagliato una vera e propria bomba nei confronti del governo statunitense. In un report pubblicato il 21 luglio 2014 prende in considerazione la lotta al terrorismo portata avanti dall’FBI puntando l’attenzione su diversi casi concreti. Quello che HRW mette […]

Read the full story

Posted in Approfondimento, Esteri, Evidenza1 Comment

“Boeing malese abbattuto dai militari ucraini secondo satellite USA”

22 luglio 2014

Foto scattate da un satellite statunitense mostrano come l’aereo di linea malese sia stato abbattuto dai militari ucraini. Lo ha riferito il popolare giornalista e analista americano Robert Parry, famoso per le sue inchieste giornalistiche. Secondo il giornalista, l’intelligence statunitense ha fotografie che dimostrano che la responsabilità dell’abbattimento dell’aereo civile grava sulle forze armate ucraine.

Read the full story

Posted in Carosello, News0 Comments

Gaza, il gas nel mirino

20 luglio 2014

di: Manlio Dinucci – www.ilmanifesto.it – Per capire qual è uno degli obiettivi dell’attacco israeliano a Gaza bisogna andare in profondità, esattamente a 600 metri sotto il livello del mare, 30 km al largo delle sue coste. Qui, nelle acque territoriali palestinesi, c’è un grosso giacimento di gas naturale, Gaza Marine, stimato in 30 miliardi […]

Read the full story

Posted in Approfondimento, Carosello, Esteri0 Comments

L’opinione globale nei confronti degli Usa

18 luglio 2014

Matteo Pistilli – Rivista Eurasia Quando si prendono in considerazione sondaggi di opinione bisogna tenere sempre presente di non trovarsi dinanzi la verità o a una fotografia reale dello stato delle cose. Come per le ricerche di mercato è importante ricordare che non servono per migliorare i prodotti o la soddisfazione del cliente: servono a […]

Read the full story

Posted in Esteri, Evidenza0 Comments

Torna il Califfato. Iran e Russia si schierano. Mentre Obama…

15 luglio 2014

Sembra una notizia giunta direttamente dagli scritti di qualche cronista medioevale, ed invece è proprio di qualche giorno fa: il 30 giugno si è insediato il nuovo Califfo, Abu Bakr Al-Baghdadi. Parlare di Califfato in pieno 2014 sembrerebbe evocativo di affascinanti e fiabeschi scenari da Mille ed una Notte. Invece no: da qualche giorno è […]

Read the full story

Posted in Carosello, Esteri0 Comments

La rivolta di Al Qaeda in Siria: il reclutamento di jihadisti per le “guerre umanitarie” della NATO

Massacro a Gaza

13 luglio 2014

Primo raid israeliano nella striscia di Gaza, ufficialmente (questo dice il governo sionista) per attaccare i centri di lancio dei razzi. Le dichiarazioni di Hamas invece dicono che l’incursione sarebbe stata respinta. Fatto sta che sabato 12 è stata la giornata più sanguinosa, Israele ha ucciso più di 50 persone fra cui alcuni disabili. Dall’inizio […]

Read the full story

Posted in News0 Comments

Ecco cosa si cela dietro all’asse Renzi-Berlusconi

13 luglio 2014

Cominciano a delinearsi le colonne portanti dell’asse politico tra l’ex premier Silvio Berlusconi e l’attuale presidente del consiglio Matteo Renzi. Niente di ambiguo e nulla di lasciato al caso, i sodalizi nella storia della politica italiana, dal dopoguerra ad oggi, hanno sempre prodotto i loro frutti – per i diretti interessati e per le consorterie […]

Read the full story

Posted in Italia0 Comments

F35: storia misteriosa di un aereo che non dovrebbe volare

13 luglio 2014

L’Italia è parte della NATO e un progetto come questo non rientra – come molti possono pensare – nella “libera decisione” del nostro Paese, bensì – cosa che quasi tutti ignorano – in un progetto del 1994 – con la fine della guerra fredda – di riordino, riassetto e coordinamento degli armamenti. La logica è […]

Read the full story

Posted in Approfondimento, Evidenza0 Comments

Israele espulso dal vertice dell’Unione Africana

8 luglio 2014

la scorsa settimana a Malabo “ISRAELE” STATO ESPULSO DAL VERTICE DEL (UA) UNIONE AFRICANA. La notizia è passata inosservata. Tuttavia, la disione è storica. Dopo la sua improvvisa dichiarazione d’amore per il continente africano e le sue “cattive intenzioni” per far parte dell’Unione africana (UA), lo Stato di Israele ha inviato una delegazione per partecipare […]

Read the full story

Posted in Esteri, Evidenza0 Comments

Quali sono le conseguenze dell’immobilismo del Cremlino per la Geopolitica della Russia e per l’Unione Eurasiatica

7 luglio 2014

Riportiamo le parole scritte da Mark Sleboda, analista politico di Russia Today sul suo profilo facebook Tralasciando per un momento tutte le questioni morali e di sicurezza nazionale, il precedente che l’immobilismo della Russia sta dando vita sull’Ucraina è un disastro sia a livello geopolitico che per la politica estera. La resa dell’Ucraina verso l’Occidente da […]

Read the full story

Posted in Evidenza, Opinioni0 Comments

Nuove rivelazioni sulla NSA: lo spionaggio USA in Germania

21 giugno 2014

Un’analisi dei documenti segreti diffusi da Edward Snowden, si evince che lo spionaggio Usa è più attivo in Germania che altrove…   “Il governo tedesco è più preoccupato di fare felici gli americani che del rispetto della nostra costituzione” Josef Foschepoth, storico tedesco   Nella città di Wiesbaden, nel centro sud della Germania, sono decenni […]

Read the full story

Posted in Esteri, Evidenza0 Comments

La rivolta di Al Qaeda in Siria: il reclutamento di jihadisti per le “guerre umanitarie” della NATO

10 verità sulla Coppa del Mondo in Brasile

10 giugno 2014

Sono state divulgate molte informazioni per quanto riguarda la realizzazione della Coppa del Mondo del 2014 in Brasile. Molte di queste, però, presentano distorsioni della realtà atte a confondere la popolazione. Il fatto è che i Mondiali saranno un’ottima opportunità per il Paese. Di seguito i motivi: 1) Gli stadi non saranno pronti per l’evento? […]

Read the full story

Posted in Carosello, Esteri0 Comments

La rivolta di Al Qaeda in Siria: il reclutamento di jihadisti per le “guerre umanitarie” della NATO

Disastro Italia: meno manifattura, lavoro, imprese

4 giugno 2014

Mentre nel mondo prosegue l’espansione della manifattura, in Italia la base produttiva si restringe. Tra il 2000 e il 2013 l’incremento dei volumi prodotti a livello globale e’ stato del 36,1%, ma l’Italia e’ “in netta controtendenza” a -25,5%. E fa peggio dove gli altri fanno meglio (con rare eccezioni). Il divario si era gia’ […]

Read the full story

Posted in News0 Comments

La rivolta di Al Qaeda in Siria: il reclutamento di jihadisti per le “guerre umanitarie” della NATO

Il Vertice Russia-Cina di Shanghai: innegabile successo

24 maggio 2014

La visita del Presidente Putin in Cina è finita. Senza dubbio è stato un evento d’importanza storica. I leader russi e cinesi dovrebbero conoscersi meglio, hanno una lunga strada da percorrere nel rafforzare la cooperazione bilaterale. Il livello di comprensione reciproca è senza precedenti. Le prospettive per l’Eurasia sono potenziate in modo incredibile dalla cooperazione […]

Read the full story

Posted in Esteri, Evidenza0 Comments

“Avanti Russia!”, il 31 maggio tutti in piazza a Roma

22 maggio 2014

Informazione scorretta invita alla manifestazione Quando la lotta all’imperialismo chiama, il movimento politico “Stato&Potenza” risponde. Sempre. Distinti da qualsiasi concorrenza, al di sopra dei residuati politici dell’estremismo di “destra” e “sinistra”, ormai completamente incapaci di produrre serie analisi del presente e di uscire dal fosso fangoso delle categorie politiche di 40 o 50 anni fa, […]

Read the full story

Posted in News0 Comments

ALAIN DE BENOIST: Ribelliamoci alla dittatura del sistema denaro!

20 maggio 2014

INTERVISTA A CURA DI DAVIDE GONZAGA Idee in/oltre E’ uscito da poco per Arianna Editrice il volume di Alain De Benoist “La fine della sovranità. Come la dittatura del denaro toglie il potere ai popoli”. Il libro, come argomenta Eduardo Zarelli nella puntuale e rigorosa prefazione, è l’aggiornamento e il completamento di “Sull’orlo del baratro. […]

Read the full story

Posted in Opinioni0 Comments

La rivolta di Al Qaeda in Siria: il reclutamento di jihadisti per le “guerre umanitarie” della NATO

La strategia nella politica estera Usa

20 maggio 2014

Torniamo pure al mutamento strategico degli Stati Uniti (con l’Amministrazione Obama soprattutto). Inizialmente, ho appunto attribuito il cambiamento alla decisione di attuare la strategia del caos. Questa, però, è in fondo una versione corretta (e, in un certo senso, ampliata) di quella del divide et impera. Per produrre caos è indubbiamente necessario approfittare dei contrasti […]

Read the full story

Posted in Esteri0 Comments

Svendere di nuovo l’Italia. E’ questa la vera missione di Renzi?

5 maggio 2014

di: Marcello Foa – http://blog.ilgiornale.it/foa/ – Un paio di mesi fa, poco dopo la nomina di Matteo Renzi a Palazzo Chigi, un amico che lavora nella finanza e che mi segue con molta simpatia ma anche con un certo scetticismo riguardo alle mie tesi, mi fa un discorso di questo tenore: “E’ già la terza volta […]

Read the full story

Posted in Approfondimento, Carosello, Economia, Italia, Opinioni0 Comments

La vera ragione del perchè l’America usò le armi nucleari contro il Giappone. Non fu per porre fine alla guerra o salvare vite umane.

5 maggio 2014

di: Washington’s Blog e Global Research  Le armi atomiche non erano necessarie per porre fine alla guerra o per salvare vite umane Come a tutti gli americani, anche a me è stato insegnato che gli Stati Uniti sganciarono le bombe nucleari su Hiroshima e Nagasaki per porre fine alla seconda guerra mondiale e salvare le vite […]

Read the full story

Posted in Approfondimento, Cultura, Esteri, Evidenza, Storia0 Comments

Lavrov: Vi spiego tutte le bugie della propaganda occidentale

4 maggio 2014

Pubblichiamo una nostra traduzione della lunga intervista al Ministro Lavrov comparsa su Russia Today. Si tratta di un pezzo di bravura del Ministro Russo e l’ennesima lezione di diplomazia. In poche domande Lavrov denuncia una mostruosa strumentalizzazione mediatica (orwelliana secondo lui) che non rinuncia ad essere, a tratti, imbarazzante per quanto è grossolana (soprattutto in […]

Read the full story

Posted in Esteri, Evidenza0 Comments

La maschera è caduta

3 maggio 2014

di: Marco Mari – www.rinascita.eu - Se la maggioranza dei cittadini fosse a conoscenza del motto della massoneria “solve et coaugula” forse non ci troveremmo in questo stato da economia di guerra: perché i dati italiani sono quelli. “Solve et coaugula” ha un significato terribile e inequivocabile: sciogli e ricomponi, ovvero sostituisci al vecchio un nuovo […]

Read the full story

Posted in Approfondimento, Carosello, Europa, Opinioni0 Comments

La rivolta di Al Qaeda in Siria: il reclutamento di jihadisti per le “guerre umanitarie” della NATO

L’incendio di Odessa e la stampa italiana

3 maggio 2014

Un pogrom antirusso, squadre naziste, elicotteri d’assalto, un rogo raccontato in modo vergognoso dalla stampa italiana. Il dramma ucraino e i media italioti di: Pino Cabras – http://megachip.globalist.it/ –  Vediamo i lenzuoli sui corpi di decine di persone, nelle videoriprese di Odessa, in Ucraina. Lì è in atto un pogrom antirusso in pieno XXI secolo, con lancio di […]

Read the full story

Posted in Approfondimento, Carosello, Italia0 Comments

Decine di morti fra i filorussi uccisi dai radicali europeisti

3 maggio 2014

Le prime notizie indicavano il numero in 39, ora si parla di 60: sono gli  attivisti anti-governativi  morti in un incendio nella casa dei Sindacati ad Odessa. Alcuni bruciati a morte, mentre altri soffocati o saltati dalle finestre. L’edificio è stato dato alle fiamme da radicali pro-Kiev dopo aver circondato e distrutto la tendopoli di […]

Read the full story

Posted in News0 Comments

Multipolarismo e globalismo, le due Cosmovisioni geopolitiche e il loro retroterra spirituale

2 maggio 2014

di: Felix Alemán Durante la cosiddetta Guerra Fredda, abbiamo vissuto in un mondo bipolare. Almeno questo era ciò che la maggior parte della gente pensava. Ma quanto bipolare era veramente? C’erano due superpotenze (gli USA e l’Unione Sovietica), con le loro rispettive aree geopolitiche di influenza (occidentale e orientale), che cercavano di controllare le risorse e […]

Read the full story

Posted in Cultura, Esteri, Europa, Evidenza, Opinioni1 Comment

“La guerra è pace, ci rende più ricchi e sicuri” … o almeno così dicono i media mainstream

30 aprile 2014

di: Julie Lévesque La guerra è pace. Quella che era nota come una famosa citazione tratta da “1984” di George Orwell è ormai diventata realtà. O forse ancora no, se si considera che i media mainstream creano quotidianamente la realtà. Il 28 aprile 2014, sulla homepage del sito web del Washington Post compariva l’immagine di un’esplosione […]

Read the full story

Posted in Cultura, Esteri, Evidenza0 Comments

Dall’Ucraina alle Filippine

30 aprile 2014

di: Manlio Dinucci – www.ilmanifesto.it – Il presidente Obama e la sua squadra per la sicurezza nazio-nale, guardando al di là della crisi ucraina, sono impegnati a «forgiare una versione aggiornata della strategia della guerra fredda per contenere la Russia». Lo fanno sapere funzionari dell’amministrazione, specificando che l’obiettivo su cui si concentra il presidente è […]

Read the full story

Posted in Approfondimento, Carosello, Esteri0 Comments

SeguiCori in tempesta

LEGGI ANCHE...

Il destino che attende l'Italia

Il destino che attende l'Italia

di: Paolo Cardenà -www.vincitorievinti.com - Mentre stanno andando in onda, a reti unificate,  l ...

Categorie

Per me, una persona eccezionale è quella che si interroga sempre, laddove gli altri vanno avanti come pecore
by F.De Andrè

Archivi