Crea sito

Tag Archive | Berlusconi

Ecco cosa si cela dietro all’asse Renzi-Berlusconi

Cominciano a delinearsi le colonne portanti dell’asse politico tra l’ex premier Silvio Berlusconi e l’attuale presidente del consiglio Matteo Renzi. Niente di ambiguo e nulla di lasciato al caso, i sodalizi nella storia della politica italiana, dal dopoguerra ad oggi, hanno sempre prodotto i loro frutti – per i diretti interessati e per le consorterie […]

Read the full story

Posted in Italia0 Comments

Legge elettorale Italicum: ma quale Renzi c’è sempre Calderoli dietro!

Ieri abbiamo ironizzato sulla nuova proposta di legge elettorale, chiamata “Italicum” ma che in realtà abbiamo ribattezzato “El Puerco” per la sua similitudine al Porcellum. Successivamente colti da un vago ricordo ci siamo messi a cercare su internet e..sorpresa! Qualcuno già l’aveva chiamata così e nel lontano ottobre 2012. In effetti era l’ennesima proposta di […]

Read the full story

Posted in Italia0 Comments

Nuova legge elettorale: dopo il Porcellum el Puerco

Dall’incontro fra Renzi e Berlusconi, insieme alla bellissima intesa suggellata sotto la foto di Ernesto Guevara e Fidel che pur di non guardare fingono di giocare a golf, è uscita una nuova proposta di legge elettorale. Partiti da una ridicola idea di copiare il sistema spagnolo, inapplicabile in Italia, hanno concluso con il ricopiare il […]

Read the full story

Posted in News, Satira0 Comments

Legge elettorale: la truffa al popolo

In questa lettera al quotidiano l’Unità, Luciano Canfora, getta luce  sulla volontà dei partiti maggiori riguardo la legge elettorale. Oltre la sua solita retorica che vede il pericolo fascista prima in Renzi e il Pd, e poi nel movimento cinque stelle, le sue parole sono macigni contro la mafia partitica.   Il maggioritario: trasformare una […]

Read the full story

Posted in Italia0 Comments

Berlusconi fu costretto da Napolitano a dimettersi perché voleva che l’Italia uscisse dall’euro

Il no all’euro occasione per riunire la destra di: Magdi Cristiano Allam –www.ilgiornale.it – Alla luce delle recenti rivelazioni, si conferma che il 12 novembre 2011 Berlusconi fu costretto da Napolitano a dimettersi da presidente del Consiglio, pur in assenza di un voto di sfiducia del Parlamento, perché in seno ai vertici dell’Ue aveva ventilato la […]

Read the full story

Posted in Carosello, Italia0 Comments

La guerra all’Italia camuffata da attacco a Berlusconi: cosa successe dal 2009 /4

Continuiamo il viaggio indietro nel tempo che abbiamo incominciato parlando del “Complotto? Contro l’Eurasia..senz’altro…”. Questa è la quarta parte. Vai alla terza parte Sinistra e destra raccontano balle sui viaggi di Berlusconi dicembre 2009 “Berlusconi non può durare in eterno, per fortuna c’è Fini che è coerente e rassicurante” Edward Luttwak (conservatore americano, fautore dell’esportazione […]

Read the full story

Posted in Approfondimento0 Comments

Gasgate: chi tocca il gas russo muore

Una notizia che conferma la ricostruzione fatta dei disastri politici degli ultimi anni: anche in Grecia chi si è avvicinato al gas russo fa una brutta fine (politica, ma non solo). Per inserire tutto nel contesto giusto leggere l’origine del  #gasgate Chi tocca il gas russo si scotta: silurato pure l’ex premier greco Le trame […]

Read the full story

Posted in Approfondimento0 Comments

La guerra all’Italia camuffata da attacco a Berlusconi: cosa successe dal 2009 /2

Continuiamo il viaggio indietro nel tempo che abbiamo incominciato parlando del “Complotto? Contro l’Eurasia..senz’altro…” riguardo quanto successo in Italia pochissimi anni fa e che ci ha portati all’attuale situazione di inazione politica ed economica. Gli Stati Uniti, il gasdotto South Stream, Berlusconi e la sinistra di Matteo Pistilli (Prima stesura 8 agosto 2009) Non che […]

Read the full story

Posted in Approfondimento0 Comments

Era meglio il comunismo

La guerra all’Italia camuffata da attacco a Berlusconi: cosa successe dal 2009

Nell’estate 2009 si scatena contro il governo Berlusconi, ma come vedremo contro l’Italia in generale, un attacco proveniente dall’esterno e dall’interno del Paese. In questi giorni “Il Giornale” sta pubblicando articoli di Paolo Guzzanti titolati “vent’anni di trame“, con lo scopo di descrivere un periodo più lungo di quello che abbiamo fatto noi ben prima […]

Read the full story

Posted in Approfondimento0 Comments

L’orientalismo della Boccassini

Durante la requisitoria il pm, nel descrivere l’intelligenza della ragazza al centro del processo, Ruby Rubacuori, fa un accostamento discutibile tra le sue origini orientali  e la sua furbizia. “Ruby: furbizia orientale, delle sue origini”, dice. Non ci stupisce questo modo di pensare, già ampiamente svelato da Said nel suo famoso libro “Orientalismo”. E’ l’occidente liberale […]

Read the full story

Posted in News0 Comments

Smascherata la Germania ora faccia cadere Monti

di: Magdi Cristiano Allam – twitter@magdicristiano – È ora di riscattare la nostra sovranità dal servilismo del premier nei confronti dei diktat di Berlino Riprendiamoci la sovranità! È il messaggio chiaro e forte di Silvio Berlusconi nel giorno in cui denuncia la fine della democrazia, l’avvento della magistratocrazia, il regime di riscossione fiscale e, soprattutto, la dittatura della Germania […]

Read the full story

Posted in MainStream0 Comments

Dal Sessantotto al PD: come costruire una sinistra antisocialista

di: Andrea Fais Ha creato scalpore l’ennesima uscita del sito ufficiale del Partito Democratico, che ha salutato il ritiro dalla politica di Silvio Berlusconi con uno strano banner, ossia con una notizia presentata attraverso un esplicito riferimento al film Good Bye Lenin, accostando Berlusconi e Tremonti ai “decaduti miti” del Socialismo Reale e alle effigi di Lenin […]

Read the full story

Posted in Cultura, Il Politico, Italia1 Comment

giorgio napolitano

Napolitano e l’ipotesi di golpe bianco.Cronache delle mutazioni istituzionali

di: nique la police Quando Giorgio Napolitano fu eletto presidente della repubblica nella primavera 2006 nell’elettorato di centrosinistra, e là dove si fabbrica opinione pubblica, prevalsero due convizioni. La prima, all’epoca prevalente,  che era stato eletto un vero guardiano della costituzione. La seconda è che l’indirizzo della presidenza, dopo Ciampi e Cossiga, sarebbe stato meno monetario […]

Read the full story

Posted in Il Politico, Italia0 Comments

La “spina” di Palermo

Articolo inviato al blog  di: Gaspare Serra – http://gaspareserra.blogspot.it E’ ormai il “caos” a Palermo. Caos “democratico” (per il Partito Democratico, s’intende…). Chiusasi fragorosamente la stagione del berlusconismo (anche nelle sue diramazioni -“metastasi”, per alcuni- locali: dalla Moratti a Milano, a Cammarata a Palermo…), tutti i segnali convergevano in un’unica direzione: l’irripetibile opportunità per il Pd, principale forza d’opposizione […]

Read the full story

Posted in Spazio Lettori0 Comments

L’americanizzazione totale non può attendere. L’Italia tra nuovi “scandali”, “antipolitica” e saccheggio dello Stato

di: Enrico Galoppini Gli italiani sono un popolo dalla memoria corta. Nel bene e nel male: dimostrano ingratitudine verso chi ha fatto loro sostanzialmente del bene (o meno male di altri…) e dimenticano alla svelta le “lezioni” ricevute. Per carità, scordarsele per poter poi meglio tirare avanti senza deprimersi collettivamente, sarebbe di per sé un […]

Read the full story

Posted in Il Politico, Italia0 Comments

“Attentato alla Costituzione”. Varese, avvocato denuncia Napolitano per la nomina di Monti

di: Alessandro Madron Gianfranco Orelli, che in passato ha difeso le cause dei sindaci leghisti come la vicenda bonus bebè a Tradate, presenta un esposto contro il Capo dello Stato: la “designazione” del nuovo governo, nel novembre scorso, è secondo lui incostituzionale, perché l’esecutivo in carica formalmente non era stato sfiduciato: “Una cosa mai vista” Attentato […]

Read the full story

Posted in MainStream1 Comment

Le giravolte dei democratici

Quant’è strano il destino della politica italiana. Ci troviamo di fronte continui ribaltamenti di idee e prospettive, che passano però senza stupire o creare ripensamenti nei militanti stessi dei partiti. Pensiamo ai comunisti: fino alla fine degli anni ottanta tutti uniti in un unico e grande P.C.I.; nel giro di pochi anni, senza colpo ferire, […]

Read the full story

Posted in Cori0 Comments

Un pozzo senza fondo: i 90 F-35 costeranno oltre 10 miliardi di euro

di: Tommaso Di Francesco e Manlio Dinucci Monti, con sostegno bipartisan, si è limitato a ridurre da 131 a 90 il numero dei caccia da acquistare La crisi economica, ha documentato il Censis, ha colpito in Italia soprattutto i giovani, un milione dei quali ha perso il lavoro negli ultimi tre anni. Tranquilli, perché al […]

Read the full story

Posted in Economia, Il Politico, Italia1 Comment

Lite a cena sui telefoni fra Agnelli e Berlusconi. Venti anni dopo De Benedetti-scoop

di: Franco Bechis L’episodio è raccolto nel bel libro “Eutanasia di un potere” di Marco Damilano.  E’Carlo De Benedetti a raccontare una cena finora restata inedita, appena Silvio Berlusconi approdò a palazzo Chigi nel 1994. E lo fa naturalmente scandalizzato: “Nel 1994 ci fu una cena organizzata da Agnelli in casa sua. Intorno al tavolo c’eravamo io, Marzotto, Romiti, Lucchini. Era una sorta di introduzione […]

Read the full story

Posted in MainStream1 Comment

La diplomazia armata di Monti

di: Manlio Dinucci Giulio Terzi di Sant’Agata, ministro degli esteri del governo Monti, ha illustrato al Senato la partecipazione dell’Italia agli «sforzi della comunità internazionale per promuovere la pace». Di pace se ne intende, per essere stato consigliere politico alla Nato, ambasciatore in Israele e quindi negli Stati uniti, dove ha contribuito alla «straordinaria collaborazione […]

Read the full story

Posted in MainStream0 Comments

Il comunismo sbiadito e i forconi siciliani

di: Andrea Fais Ricordiamo tutti il Popolo Viola: questa creatura politicamente informe, che per oltre un anno ha riempito le piazze italiane, gridando alle dimissioni di Berlusconi. Una creatura colorata, di cui ho in passato trattato personalmente all’interno del sito “Conflitti e Strategie”, individuando attendibili collegamenti tra la macchina dell’antiberlusconismo di piazza e quella dell’antiberlusconismo dei […]

Read the full story

Posted in Il Politico, Italia1 Comment

Guerra, ma con aerei low cost

di: Manlio Dinucci In soccorso del caccia F-35 scende in campo il generale Leonardo Tricarico, già capo di stato maggiore dell’aeronautica, che con piglio autoritario bacchetta quei politici e giornalisti «avventuratisi su temi militari con i quali hanno poca dimestichezza». Indubbiamente di aerei da guerra Tricarico se ne intende. Dopo aver comandato le forze aeree […]

Read the full story

Posted in MainStream0 Comments

Italia,il liberismo cambia faccia:dalla repubblica del bunga bunga alla repubblica tenica delle banche,dei mercati e dello spread

Italia,il liberismo cambia faccia:dalla repubblica del bunga bunga alla repubblica tenica delle banche,dei mercati e dello spread

Articolo inviato al blog di: Salvatore Santoru INFORMAZIONE CONSAPEVOLE   Berlusconi si è dimesso ufficialmente ieri alle 21:41.Quasi vent’anni ,tra corruzione,clientelismo,affarismo e leggi “ad personam” è durato il suo regime.Regime che è riuscito come non mai ad imporre i dogmi dell’ideologia neoliberista al popolo italiano,tra propaganda mediatica,tv spazzatura e intralazzi vari.Ieri il Cavaliere è “stato dimesso”, ma non per un’iniziativa popolare o per […]

Read the full story

Posted in Spazio Lettori0 Comments

Tutti gli uomini di Goldman Sachs

di: Francesco Piccioni I «padroni dell’universo». Un soprannome modesto per gli uomini di punta di Goldman Sachs (GS). Una banca d’affari con 142 anni di vita, più volte sull’orlo del baratro, da sempre creatrice di conflitti di interesse terrificanti, da far impallidire – per dimensione e pervasività – quelli berlusconiani. Famosa per «prestare» i propri uomini […]

Read the full story

Posted in MainStream1 Comment

Italia, un ‘regime change’ senza armi

di: Enrico Piovesana Il bombardamento speculativo, l’ultimatum di Draghi e Trichet, l’invasione delle truppe in doppio petto di Bce e Fmi che occupano i ministeri e l’imposizione di un governo-fantoccio La soluzione ai nostri guai sarebbe quindiMario Monti, tecnocrate che gode della piena fiducia dei mercati. Non stupisce, visto che l’ex commissario europeo è anche consulente […]

Read the full story

Posted in Economia, Il Politico, Italia4 Comments

Presidente Berlusconi, per il bene dell’Italia, NON SI DIMETTA.

Presidente, perdoni l’approccio informale. Sono il giornalista e autore Paolo Barnard, lavoro da due anni con il gruppo di macroeconomisti del Levy Institute Bard College di New York sulla crisi dell’Eurozona. Siamo guidati dal Prof. L. Randall Wray dell’Università del Missouri Kansas City, che coordina altri 10 colleghi inglesi e australiani. Presidente, è incomprensibile che […]

Read the full story

Posted in Economia, Il Politico, Italia5 Comments

Libia: un video-linciaggio per distrarre dalla pista Clinton-Goldman Sachs

Si può anche prescindere dalla questione della autenticità o meno dei video del linciaggio di Gheddafi, per constatare che la scelta della NATO di spettacolarizzare la morte di Gheddafi, rivela decisamente il carattere di una PSYOP (Psychological Operation), cioè di un atto di guerra psicologica. Al Jazeera, l’emittente dell’emiro del Qatar, ha assunto decisamente il […]

Read the full story

Posted in Il Politico3 Comments

Un’altra vittoria del War Party

di: Manlio Dinucci Il War Party (WP), il partito transnazionale della guerra, ha iscritto nel suo albo d’oro un altro successo: la guerra di Libia. Decisa dalla Cupola del potere – il massimo organo dirigente la cui composizione è segreta, ma di cui, si sa, fanno parte i delegati dei più influenti gruppi multinazionali e […]

Read the full story

Posted in MainStream1 Comment

Gheddafi, grande leader africano

di: Rodolfo Ricci Dice il commentatore e vaticanista della Stampa, Andrea Tornielli, nel suo blog (http://2.andreatornielli.it/): “La Libia, quando Gheddafi prese il potere nel 1969, aveva un tasso di analfabetismo del 94 per cento; oggi l’88 per cento dei libici è alfabetizzato. Il Federal Research Division della Libreria del Congresso Usa scrive che “un servizio […]

Read the full story

Posted in Il Politico3 Comments

Servi del Sistema, un sabato romano

di: Lorenzo Borrè Sui fatti romani del 15 ottobre nell’arco di ventiquattr’ore si e’ giá letto di tutto: anche i banchieri e i camerieri della finanza internazionale hanno voluto dire la loro; hanno ripreso fiato anche i politicanti più screditati, che per l’occasione hanno spudoratamente preteso di parlare in nome di quello stesso popolo che hanno […]

Read the full story

Posted in Il Politico, Italia1 Comment

SeguiCori in tempesta

LEGGI ANCHE...

Il piano Usa per fare cadere Berlusconi di P. Guzzanti

Il piano Usa per fare cadere Berlusconi di P. Guzzanti

Notate la data dell’articolo. Lo capisco come vedendo il Cavaliere ancora in sella, gli Usa possa ...

Categorie

Quando i ricchi si fanno la guerra sono i poveri che muoiono.
by Jean Paul Sartre

Archivi