Crea sito

Tag Archive | cover up

La Santa Alleanza USA – al-Qaida

di: Igor Ignatchenko La Siria è inondata da terroristi di ogni genere. Al-Qaida ha commesso una serie di atti terroristici. Secondo l’ex comandante dell’Accademia Navale turca Ammiraglio Türker Erturk, essa ha il sostegno dagli Stati Uniti. Afferma che l’Occidente e i suoi alleati arabi hanno deciso di ripetere lo “scenario salvadoregno“, contando sui gruppi terroristici invece che sull’opposizione. […]

Read the full story

Posted in Il Politico1 Comment

Storia non censurata: perché fu assassinato Josef Stalin

Poco dopo che il dittatore sovietico minacciò di sconvolgere i mercati finanziari mondiali minando il sistema monetario basato sul dollaro concordato alla Conferenza di Bretton Woods, fu ucciso per mano dei suoi collaboratori militari e di partito di: Daniel W. Michaels* Nell’articolo intitolato “Perché Josef Stalin fu assassinato”, l’ex funzionario dell’ufficio dei servizi segreti ed attualmente […]

Read the full story

Posted in Il Politico1 Comment

Dieci anni dopo: Chi è Osama bin Laden?

di: Prof. Michel Chossudovsky L’articolo sottostante intitolato Chi è Osama bin Laden? è stato redatto l’11 settembre 2001 e pubblicato sul sito Global Research la sera del 12 settembre 2001. Da allora è apparso su numerosi siti web ed è uno degli articoli, riguardanti Osama bin Laden e Al Qaeda, più letti su Internet. Sin dal principio, l’obiettivo era quello di utilizzare l’ 11 / 9 come pretesto per l’avvio della prima fase della guerra in Medio Oriente, che […]

Read the full story

Posted in Il Politico0 Comments

La “liberazione” della Libia: le forze speciali della NATO e Al-Qaeda si prendono per mano

di: Prof. Michel Chossudovsky Sono stati commessi molti crimini di guerra . La NATO ha le mani sporche di sangue. I capi di governo e i capi di stato dei paesi membri della NATO sono responsabili di crimini di guerra I ribelli “pro-democrazia” sono guidati dalle brigate paramilitari di Al Qaeda sotto la supervisione delle forze speciali della Nato. La “liberazione” di Tripoli è stata condotta da “ex” membri del Gruppo combattente islamico della Libia (LIFG). I jihadisti e la NATO […]

Read the full story

Posted in Il Politico8 Comments

Sette punti sulla guerra contro la Libia

di: Domenico Losurdo Ormai persino i ciechi possono essere in grado di vedere e di capire quello che sta avvenendo in Libia: 1. E’ in atto una guerra promossa e scatenata dalla Nato. Tale verità finisce col filtrare sugli stessi organi di «informazione» borghesi. Su «La Stampa» del 25 agosto Lucia Annunziata scrive: è una guerra «tutta […]

Read the full story

Posted in Il Politico2 Comments

Come distruggere il Fantasy Reality della NATO sulla Libia?

Come distruggere il Fantasy Reality della NATO sulla Libia?

Quanto ancora ci vorrà perché le persone si rendano conto di essere state ingannate fin dal primo giorno sulla guerra in Libia? Che cosa occorre per far capire alla gente che la Francia, l’Inghilterra e gli Stati Uniti, insieme ai loro non democratici monarchi degli stati del Golfo hanno messo in opera un piano diabolico […]

Read the full story

Posted in Il Politico1 Comment

Tripoli, oggi più che mai suol d’amore. Il nostro.

di: Fulvio Grimaldi La storia è un resoconto perlopiù falso di eventi perlopiù insignificanti provocati da governanti perlopiù delinquenti e da soldati perlopiù idioti. (Ambrose Bierce, scrittore Usa, 1842-1914) Liquidiamo per prima cosa gli sciacalli collateralisti travestiti da sinistri, oggi tutti o rintanati in un abisso di vergogna, o garruli, più impudichi, celebratori di diritti […]

Read the full story

Posted in Il Politico0 Comments

Oslo: tutto quello che già sapete

di: Gianluca Freda Tutto quello che avreste voluto sapere sugli attentati in Norvegia, ma avete evitato di chiedere, un po’ perché ci arrivavate anche da soli, un po’ perché è sempre la solita solfa. Sui motivi del doppio attentato terroristico in Norvegia, il cui tragico bilancio è finora di un centinaio di morti, l’unica cosa […]

Read the full story

Posted in Il Politico0 Comments

Guerra in Libia, le foto choc: usano i bambini contro il Raìs

Il Daily Mail pubblica le immagini: bimbi di 7 anni con le armi in mano. E’ il volto( sporco) del conflitto: Sarkò che dice? E se i cattivi fossero i ribelli che combattono Gheddafi? Non ci sarebbe nulla di che stupirsi: i più cinici amano ripetere che in guerra, specie se civile, vale tutto. Il […]

Read the full story

Posted in MainStream3 Comments

Al-Jazeera, tra Usa e Fratelli Musulmani

Intervista a Faysal Jallul, analista politico e scrittore libanese, sul ruolo del network nelle rivoluzioni arabe “Al Jazeera? Un luogo dove si incontrano gli interessi dei Fratelli musulmani e quelli degli statunitensi”. Cosi l’analista politico e scrittore libanese Faysal Jallul definisce il ruolo giocato in queste rivoluzioni arabe dall’emittente satellitare qatariota al Jazeera in un’intervista a PeaceReporter. Autore […]

Read the full story

Posted in Il Politico0 Comments

Dubbi anche sul martire della rivolta in Tunisia

Il ragazzo che si diede fuoco a Sidi Bouziz. Gli scettici: invenzione dei media E se la maggior parte della nostra realtà fosse fatta dalla connessione di tante irrealtà, come insinuava Borges? Dopo la blogger siriana lesbica Amina, che come tutti ormai sanno è uno stempiato e corpulento signore americano di Edimburgo, comincia a sfaldarsi l’epica […]

Read the full story

Posted in MainStream0 Comments

Il grande inganno di Amina la blogger. “Non era in Siria”

LEGGI ANCHE: La blogger siriana non esiste ha fatto tutto una coppia americana Il suo ormai famoso diario di oppositrice lesbica veniva scritto da Edimburgo dove abita da anni Le ultime tracce di A Gay Girl in Damascus risalgono al 6 giugno scorso quando la cugina Rania annota sull’omonimo blog d’aver parlato con gli zii preoccupatissimi […]

Read the full story

Posted in Il Politico0 Comments

In Svizzera il conclave dei potenti

L’annuale riunione a porte chiuse del gruppo Bilderberg si terrà dal 9 al 12 a St.Moritz Si terrà dal 9 al 12 giugno a St.Moritz, in Svizzera, la riunione del gruppo Bilderberg, il conclave che ogni anno, dal 1954, raccoglie l’élite economica, politica e militare occidentale per discutere a porte chiuse, nella massima riservatezza, dei principali […]

Read the full story

Posted in Il Politico1 Comment

Guerra in Libia: “Fase Due”

Guerra in Libia: “Fase Due”

Una nuova fase della guerra si sta svolgendo verso  un processo di escalation militare e nell’atterraggio finale di commandos USA-NATO sulle coste della Libia. E’ in corso uno spiegamento di potenza navale nel mediterraneo senza precedenti Il 1 ° giugno, gli Stati membri dell’Alleanza atlantica (NATO) a Bruxelles hanno deciso di “rinnovare la missione”, vale […]

Read the full story

Posted in Il Politico0 Comments

Libia: cronaca di un’aggressione

«La guerra è pace. La libertà è schiavitù. L’ignoranza è forza» George Orwell, La teoria e la pratica del collettivismo oligarchico, in 1984 (parte II, capitolo 9) Sono ormai trascorsi più di due mesi da quando è scoppiata la cosiddetta “rivolta delle popolazioni libiche”. Poco prima, il 14 gennaio, a seguito di ampi sollevamenti popolari […]

Read the full story

Posted in Il Politico0 Comments

Prossima tappa per la realizzazione del Nuovo Secolo Americano: guerra alla Siria e all’Iran

Articolo inviato al blog di Salvatore Santoru Il PNAC, ossia il Progetto per un nuovo secolo americano, è una lobby che dal 1997, anno della sua nascita,si assume lo scopo di promuovere una leadership globale a guida statunitense. Tra i fondatori di questo “istituto di ricerca”, il cui presidente è Wiliam Kristol, spiccano i nomi […]

Read the full story

Posted in Spazio Lettori1 Comment

Al Qaeda e la CIA: ritorno alle origini

Articolo inviato al blog di Salvatore Santoru Come è ampiamente noto,al Qaeda,che in arabo significa “La Base”,o “Database”,fu creata negli anni ottanta,durante la guerra in Afghanistan, dalla CIA tramite il servizio segreto pakistano,ISI,in funzione antisovietica.Questo database inizialmente doveva servire a coordinare la rete di guerriglieri islamisti impegnati nella lotta contro il comunismo,e in seguito ad […]

Read the full story

Posted in Spazio Lettori4 Comments

“Fabbricare Pretesti” a Cuba:come si prepara il cambio “di regime”

Ho letto con molto interesse ed entusiasmo l’ editoriale del quotidiano Granma  intitolato “Fabbricare Pretesti”[vedi sotto],del 15 maggio 2011. Stavo seguendo con molta preoccupazione le ultime provocazioni da Madrid, Miami e Washington. Il 1 Aprile 2011 Aznar, le cui radici si trovano nella peggiore  tradizione  franchista, si lamentava, come riporta Europa Press, che “non è […]

Read the full story

Posted in Il Politico1 Comment

Dieci fatti da chiarire sulla morte di Bin Laden

Semplicemente una settimana dopo che il presidente Obama ha annunciato la morte di Osama Bin Laden, vi è già letteralmente un diluvio di prove che indicano chiaramente che l’intero episodio è stato prodotto per fini politici e per riportare gli americani ad uno stato di castrazione intelletuale  post 11/9 in modo che  possano essere facilmente […]

Read the full story

Posted in Il Politico, Senza categoria3 Comments

Bufale belliche

La guerra di Libia è un caso da manuale. Chiunque fosse interessato ad approfondire il rapporto tra comunicazione e conflitti del XXI secolo, dovrebbe studiarlo. L’ultimo numero speciale di Limes, dedicato alla vicenda libica parla di collasso dell’informazione, di domino della narrativa, di una vera e propria campagna di disinformazione costruita ad arte per legittimare […]

Read the full story

Posted in Il Politico0 Comments

Dove era Osama l’11 settembre 2001?

Il seguente articolo è stato pubblicato il 9 settembre 2006 “Andare a cercare Bin Laden” è servito, negli ultimi cinque anni, a sostenere la leggenda del terrorista “più ricercato” del mondo, che “tormenta gli americani e milioni di altre persone in tutto il mondo.” Donald Rumsfeld ha ripetutamente affermato che il luogo dove si nascondeva […]

Read the full story

Posted in Il Politico1 Comment

Osama Bin Laden è morto…per la nona volta

Osama Bin Laden è morto…per la nona volta

Quando Obama la scorsa notte ha pronunciato la morte di Osama Bin Laden in un annuncio televisivo ascoltato in tutto il mondo, era almeno il nono capo di stato o funzionario di alto rango ad averlo fatto. Tenuto conto dei documentati problemi renali di Bin Laden e la conseguente necessità di dialisi, i funzionari governativi, […]

Read the full story

Posted in Il Politico2 Comments

Hai il Casio al polso? Sei di Al Qaeda

Diffusi file segreti sulla prigione per terroristi nell’isola di Cuba .«Imprigionati molti innocenti». Orologi “Casio” per identificare gli affiliati alla rete di Bin Laden LONDRA L’inferno di Guantanamo nei files di Wikileaks: l’organizzazione di Julian Assange ha distribuito quasi 800 documenti militari top secret sugli uomini che sono stati imprigionati nella base prigione per sospetti […]

Read the full story

Posted in MainStream0 Comments

Perchè l’ occidente vuole la caduta di Gheddafi?

Nota: il presidente statunitense Obama ha congelato 30 miliardi di dollari di fondi libici destinati ai progetti africani, dando invece 25 milioni di dollari ai ribelli per il cambio di regime in Libia, che gli Stati Uniti e l’ UE hanno promesso di realizzare. La Francia, il Regno Unito e l’Italia hanno inviato esperti militari […]

Read the full story

Posted in Il Politico11 Comments

Geopolitica del narcotraffico

Per il dominio sulla produzione di droghe si sono combattute guerre e si sorreggono tuttora interi sistemi politici in diverse parti del mondo Il sistema moderno, basato sul paradigma capitalista e sulla forma liberaldemocratica, ha fra i suoi punti-chiave il controllo delle principali fonti e risorse economiche. Non è un mistero che gran parte dei […]

Read the full story

Posted in Il Politico1 Comment

Iraq. Crolla anche l’ultima bugia sull’invasione anglo-americana

“Vorrei affrontare la questione del petrolio per chiarire che la teoria della cospirazione è onestamente una delle più assurde ipotesi che si possono fare quando si analizza la situazione, soprattutto perché le riserve dell’Iraq sono state anche le nostre riserve. E con questo voglio dire che probabilmente metteremo presto fine agli accordi petroliferi con Saddam. […]

Read the full story

Posted in Il Politico2 Comments

Guerra in Libia: era tutto programmato?

Le operazioni militari di queste dimensioni e vastità non sono mai improvvisate. La guerra in Libia e l’insurrezione armata sono state pianificate mesi prima del movimento di protesta araba … Libia, 19 marzo 2011. Viene imposta una “No Fly Zone” sotto la risoluzione 1973 del Consiglio di sicurezza dell’ONU : inizia una “guerra umanitaria”. Siamo […]

Read the full story

Posted in Il Politico0 Comments


SeguiCori in tempesta

LEGGI ANCHE...

War Tour: partenze e arrivi

di: Manlio Dinucci Al Pentagono lo chiamano «repositioning», riposizionamento di forze militari. ...

Categorie

Per me, una persona eccezionale è quella che si interroga sempre, laddove gli altri vanno avanti come pecore
by F.De Andrè

Archivi