Crea sito

Tag Archive | democrazia

Ecco chi governa davvero l’Italia

di: Marcello Foa – dal blog di Marcello Foa Povero Renzi, non ha ancora capito che, se mai andrà al governo, non potrà comandare. Povero Berlusconi, che,a fasi alterne, nell’arco di una ventina d’anni ha cercato inutilmente di cambiare la politica. Di chi la colpa? Dei politici? In parte sì. La Seconda Repubblica ha portato governi più […]

Read the full story

Posted in Carosello, Cultura, Italia

L’Europa sta lentamente strangolando la democrazia nazionale

di: Peter Oborne Ogni tanto ci si imbatte in un libro, una poesia o un’opera d’arte che è così originale, cosi ben fatta, accurata e realistica, che non riuscite a togliervela dalla mente. Avete bisogno di leggerla o guardarla molte volte per inserirla nel contesto e capire cosa significhi. Nel corso di due decenni come cronista […]

Read the full story

Posted in Economia, Esteri, Evidenza

La tirannia ”democratica”

di: Alessandro Scipioni – www.rinascita.eu – Non può un uomo essere libero in una nazione schiava. La libertà individuale è connessa e dipende molto dal contesto  che la circonda. Non è libertà, l’iperlibertinaggio che viene offerto oggi dal nuovo ordine mondiale. Non si contesta le singole scelte, e non ci si rende maestri di alcuna morale. […]

Read the full story

Posted in Esteri, Evidenza

La chiamano democrazia

di: Paolo Cardenà –www.vincitorievinti.com – Volete destituire governi o regimi? Basta mandargli lo spread a 600 punti. Oppure accusarli di usare il Sarin. Poi poco importa se lo si sia usato davvero o chi lo abbia usato. Basta che si dica che sia stato usato e il gioco è fatto. Lo spread, invece, al contrario del […]

Read the full story

Posted in Carosello, Esteri

Il Generale Al-Sisi sarà il nuovo Nasser?

di: Dmitry Minin Quello che sta accadendo in Egitto, in particolare la repressione dei Fratelli Musulmani del 14 agosto,  sotto molto aspetti rievoca quello che accade in Algeria nei primi anni ’90, quando, a causa di una guerra civile iniziata dagli islamici locali che erano stati rimossi dal potere , vennero uccise circa 200.000 persone. Allo stesso […]

Read the full story

Posted in Esteri, Evidenza

Sanguinosi giochi di potere al Cairo

di: Manlio Dinucci – www.ilmanifesto.it – Per non perdere la faccia di premio Nobel per la pace, il presidente Barack Obama ha deplorato la violenza contro i civili in Egitto, esprimendo condoglianze alle famiglie delle vittime. Uccise per la maggior parte con le armi fornite dagli Usa alle forze armate egiziane. Quelle che hanno sostenuto […]

Read the full story

Posted in Esteri, Evidenza

E alla fine lo bombardarono..

Genitori quarantenni rubano le scarpe per la figlia piccola: “Siamo senza soldi”

Hanno rubato tre paia di scarpe, per la loro figlia in tenera eta’: ”non abbiamo soldi, siamo in difficolta”’, hanno detto agli agenti delle Volanti della Questura di Siena, coordinati da Alessia Baiocchi. E’ successo nella citta’ toscana, protagonista una coppia di coniugi, 46 anni lui e 41 lei, originaria dell’Isola del Giglio. I due […]

Read the full story

Posted in News

Astensione elettorale e lobbismo: verso la “vera democrazia”

“Boom di astensioni”, “affluenza in calo”, “vota la metà degli aventi diritto”. Sono questi alcuni dei commenti che hanno accompagnato i titoli d’apertura dedicati alle recenti elezioni amministrative che hanno avuto luogo in alcune importanti città, tra cui Roma. Eppure una domanda sorge spontanea: come fanno a presentare come “democratica” una votazione ignorata dalla metà […]

Read the full story

Posted in Carosello, Italia, Opinioni

Era meglio il comunismo

Il colpo di stato permanente

di: Paolo Becchi “Fu Mitterand, nel 1964, a coniare l’incisiva formula «Colpo di stato permanente» (Coup d’état permanent) per denunciare il sistema di potere gollista che si era affermato in Francia con la nuova Costituzione del 1958. Altri tempi, altri problemi politici, ma, oggi, non viviamo anche noi, in Italia, in una situazione di colpo di stato […]

Read the full story

Posted in Carosello, Italia

OLIGARCHIA

Riflessioni sulla democrazia

di: Gianni Petrosillo “Ogni sindaco prima di me, sin dove arriva la memoria era stato accusato di essere un demagogo sognatore, oppure un ladro o un truffatore tuttavia io presi quel posto con un certa speranza, intendendo rendere tutto più bello, dare alla gente il dovuto, far sì che i grossi delinquenti si mettessero in […]

Read the full story

Posted in Il Politico, Slide

Nestlè: “Gli esseri umani non hanno diritto all’acqua”

Nel documentario del 2005, We Feed the World, l’allora amministratore delegato di Nestlé, la più grande azienda alimentare del mondo, Peter Brabeck, condivise alcuni dei suoi punti di vista e ‘perle di saggezza’ sul mondo e l’umanità. Brabeck ritiene che la natura non sia “buona”, che non ci sia nulla di cui preoccuparsi riguardo ai […]

Read the full story

Posted in Approfondimento, Evidenza

Ancora fumo da Wikileaks

Contro l’austerity, sovvertire il presente

Assistiamo da decenni, impotenti, a una continua espropriazione del Parlamento, peraltro consenziente, e per suo tramite del «popolo sovrano». Le principali tappe di questo processo sono state: 1. La separazione della Banca centrale dal controllo del governo (anni ’80) per contrastare le rivendicazioni salariali, che ha dato a un organo non elettivo il potere (poi […]

Read the full story

Posted in Italia

Ancora fumo da Wikileaks

A Guantanamo continuano le sofferenze

Informazione Scorretta Il deterioramento della situazione a Guantanamo – dove uno sciopero della fame di massa si sta svolgendo da oltre due mesi – continua a preoccupare chi difende i diritti civili. L’attivista Medea Benjamin è stato intervistato a riguardo da RT.

Read the full story

Posted in Esteri, Evidenza

democrazia-b-580x490

Perché l’Italia non è un paese democratico

Articolo inviato al blog di: Andrea Iacono – Gli Idioti e Il Potere Sono molteplici i motivi per cui il nostro paese può non essere considerato democratico. La parola Democrazia deriva dal greco δῆμος (démos): popolo e κράτος (cràtos): potere, ed etimologicamente significa governo del popolo. Le ragioni per cui l’Italia non può essere considerata una democrazia […]

Read the full story

Posted in Route, Spazio Lettori

Quali interessi dietro il partito di Mario Monti?

Articolo inviato al blog di: Luciano Lago Riepiloghiamo i fatti: il governo Monti, arrivato al vertice dell’esecutivo mediante un “golpe bianco”, appoggiato e diretto dalla finanza internazionale, in un momento di gravissima crisi economica, ha operato per salvaguardare gli interessi delle grandi banche e della finanza, attuando una politica di austerità e di prelievo fiscale che ha […]

Read the full story

Posted in Spazio Lettori

La felicità non fa politica

di: Marcello Veneziani Ma davvero pensate che ci sia un legame tra democrazia e felicità? Dico a voi, Ezio Mauro, direttore de la Repubblica e a lei professor Gustavo Zagrebelsky, insigne giurista, che ieri sera ne avete riparlato all’Auditorium romano nel Festival delle scienze dedicato alla Felicità. Davvero pensate che la condizione per essere felici […]

Read the full story

Posted in MainStream

I partiti dello straniero

di: Gianni Petrosillo Le maggiori difficoltà italiane, nell’attuale crisi sistemica globale, derivano da relazioni di forza internazionali, assolutamente sfavorevoli, che pesano negativamente e pesantemente sugli apparati sociali, finanziari, economici e produttivi del Paese. L’Italia deve fare i conti con deficit strutturali atavici ma l’aggravamento della sua posizione, sul proscenio mondiale, discende dal clima e dalle evoluzioni geopolitiche,  […]

Read the full story

Posted in Economia, Il Politico, Italia

Il bello (l’Italia), Il brutto (Monti), Il cattivo (la politica)

Articolo inviato al blog di: Gaspare Serra – http://gaspareserra.blogspot.it – “Ogni nazione ha il governo che si merita” (Joseph de Maistre) UN’ALTRA REPUBBLICA È POSSIBILE? “La seconda repubblica nacque sugli scandali, la terza rischia di nascere sul vomito popolare” (Alexandre Cuissardes) Pasqua è ancor lontana, eppure questi sono già giorni di “Passione” per la nostra seconda Repubblica: partita di slancio, vent’anni or sono, col suo carico […]

Read the full story

Posted in Italia, Spazio Lettori

Siamo “populisti” e “antipolitici”

di: Giampaolo Cufino –[email protected]– Recentemente nomi famosi del giornalismo, della politica e dell’economia si sono riuniti in pieno centro a Roma, per una riunione del famigerato Club Bilderberg; che cosa si siano detti non è dato saperlo, la democrazia ha dei limiti che non vanno travalicati, il popolino deve stare al suo posto, aspetti solo il turno […]

Read the full story

Posted in Il Politico, Italia

chavez elezioni

L’ex Presidente americano Carter: “Il sistema elettorale venezuelano è il migliore del mondo”

di:  Ewan Robertson L’ex presidente degli Stati Uniti Jimmy Carter ha affermato che il sistema elettorale del Venezuela è “il migliore del mondo” (agenzie). Mérida, 21 settembre 2012 (Venezuelanalysis.com) – L’ex presidente degli Stati Uniti Jimmy Carter ha dichiarato che il sistema elettorale del Venezuela è il migliore del mondo. Parlando la scorsa settimana ad Atlanta, […]

Read the full story

Posted in Il Politico

L’Islam e gli esportatori di democrazia

di: Beppe Grillo Da decenni l’Occidente esporta democrazia nel Medio Oriente. Lo fa con i bombardamenti, con l’occupazione militare, con presidi, basi, portaerei. Lo fa sempre (chi lo può negare?) a fin di bene. E’ per una questione di civiltà. E’ nel nostro DNA civilizzare il mondo, dallo sterminio degli indiani d’America, al genocidio degli indios, […]

Read the full story

Posted in MainStream

E questo è un gioco da banditi, amici miei, che si chiama democrazia

di: Gianni Petrosillo Che cosa c’è di più ingannevole, menzognero, simulatorio, illusorio di un regime democratico? Soltanto i portatori insani di democrazia i quali, credendo a quel che loro stessi hanno somatizzato, divorano la verità, gli eventi, gli altri individui e le cose con una mano sul cuore e l’altra sulla fondina. La democrazia è un superpotere che rende invulnerabili dalle critiche, basta essere democratici per diventare politicamente corretti, moralmente superiori, umanitariamente migliori, legalitariamente incensurabili, abili e arruolati al governo delle anime belle con l’umanitarismo in bocca e gli uomini sotto i piedi. Essa è l’arma segreta dei buoni che vincono sempre perché sono immancabilmente dalla parte giusta avendo tracciato, secondo le loro variabili esigenze, […]

Read the full story

Posted in Cultura, Il Politico, Italia

False democrazie a confronto: Il caso greco e quello francese

di: Sebastiano Caputo & Lorenzo Vitelli Il caso greco:  17 giugno. La vittoria delle elezioni legislative in Grecia è assegnata al partito Nea Dimokratia (29,66%), partito liberalconservatore. Il suo leader Antonis Samaras, raggiunto l’accordo con il Pasok e il centro sinistra del Dimar, ha allestito il nuovo governo. Ma la sfida che si prospetta è difficile: […]

Read the full story

Posted in Il Politico

Voglio uscire dall’euro

Voglio uscire dall’euro

di: Enzo Di Frenna La Bce ci sta strozzando. Questa banca centrale anomala è l’unica autorizzata a stampare l’euro, ma regala miliardi alle banche – anche italiane – per farle diventare vacche grasse. Gli istituti di credito incassano fiumi di denaro che non prestano alle imprese e alle famiglie,  ma li spendono per comprare titoli di Stato e lucrare […]

Read the full story

Posted in MainStream

Cos’è realmente il M.E.S., il Meccanismo Europeo di Stabilità

di: Andrea Mantellini* Le democrazie europee non dovrebbero permettere di farsi comandare da dittature finanziarie e, a capo dei Paesi, ci dovrebbero essere politici eletti dal popolo Il M.E.S. (Meccanismo Europeo di Stabilità, acronimo inglese E.S.M.) è un trattato approvato nel dicembre 2011 dal Parlamento Europeo con l’obiettivo di affrontare la crisi dei debiti dei paesi […]

Read the full story

Posted in Economia, Il Politico, Italia

Democrazia o bluff pilotato da bande internazionali?

di: Antonio Serena [email protected] Cinque italiani su cento tra i 14 e i 65 anni non sanno distinguere una lettera da un’altra, una cifra dall’altra: sono analfabeti totali. Trentotto su cento lo sanno fare, ma riescono solo a leggere con difficoltà una scritta semplice e a decifrare qualche cifra. Trentatré superano questa condizione, ma qui si […]

Read the full story

Posted in Cultura, Il Politico, Italia

I Partiti politici: centri di impiego e manovalanza mafiosa

di: Matteo Guinness  * L’importanza dei partiti politici in Italia e nell’Europa occidentale rimane invariato negli anni: possono cambiare le attività principali ed i canali di potere, ma rimangono una delle ossature fondamentali su cui si regge il sistema (non a caso corrotto). E non si cada nello stereotipo classico secondo cui i problemi dei partiti […]

Read the full story

Posted in Il Politico, Italia

Dieci miti sul capitalismo

di: Lubov Lulko Il capitalismo nella sua versione neoliberista si è ormai esaurito . Gli squali della finanza non vogliono perdere i profitti e spostano il peso principale del debito verso i pensionati e i poveri. Un fantasma della ‘”Primavera d’Europa” si aggira per il Vecchio Mondo e gli oppositori del capitalismo spiegano alla gente come le loro […]

Read the full story

Posted in Economia, Il Politico

Quelli che vogliono tagliare le nostre radici

di: Marcello Veneziani Vuoi vedere che il male principale del nostro tempo è il richiamo alle radici? Lo ripetono da troppo tempo troppi intellettuali: nelle radici vi sarebbe l’odio per ogni diversità, per la mobilità e l’emancipazione. Nelle radici si nasconderebbe il seme del razzismo e dell’antisemitismo verso l’ebreo errante, l’esodo, il mondo migliore. Le […]

Read the full story

Posted in MainStream

Ambasciatore con diploma in “rivoluzione colorata”

di: John Lewis Fino a poco tempo fa Senior Director alla Sicurezza Nazionale USA per gli Affari russi ed eurasiatici, Michael McFaul, un docente quarantottenne dell’Università di Stanford, alla fine del 2011 è stato nominato ambasciatore in Russia. McFaul è ben noto per aver lanciato la politica del reset con la Russia, ma non solo. Studioso della Russia da molto […]

Read the full story

Posted in Il Politico

SeguiCori in tempesta

LEGGI ANCHE...

Rivoluzioni colorate e

Rivoluzioni colorate e "cambio di regime": i tentativi di Washington per destabilizzare la Bielorussia

Il 29 e 30 giugno, il Segretario di Stato Hillary Clinton era a Vilnius, in Lituania, per parte ...

Categorie

Ieri ero intelligente dunque volevo cambiare il mondo. Oggi sono saggio quindi sto cambiando me stesso
by Gialal al-Din Rumi, poeta e mistico persiano

Archivi